Un buon riposo costituisce un momento indispensabile e fondamentale per ogni individuo e soprattutto per i bambini. Recenti studi hanno dimostrato che addormentarsi tranquillamente e dormire le giuste ore risulta essere particolarmente importante per la salute psicofisica dei più piccoli; in particolare in età pediatrica contribuisce alla salute e alla crescita del bambino.

Durante il sonno infatti, l’organismo produce l’ormone della crescita e il cervello del bimbo lavora attivamente per costruire una fitta rete di neuroni e fibre nervose che fanno crescere il sistema nervoso.
Un buon riposo quindi, contribuirà a migliorare prestazioni per quanto riguarda:

  • l’attenzione;
  • l’apprendimento;
  • la memoria;
  • la stabilità emotiva;
  • la qualità della vita e la salute mentale e fisica.

Considerata l'importanza di un buon riposo, come prima cosa, per fare in modo che i nostri piccoli dormano tranquillamente, è indispensabile dedicare molta attenzione al momento che precede il loro sonno, ovvero: il rilassamento pre-nanna. E’ infatti estremamente importante che i bambini prima di andare a dormire la sera abbiano un po' di tempo per rilassarsi e favorire così un sonno migliore.

I genitori, per aiutare i piccoli ad entrare lentamente nella fase che prepara al sonno, possono seguire dei piccoli accorgimenti. Naturalmente ogni bambino è unico e, come tale, ha le proprie caratteristiche e preferenze che lo distinguono; imparare a comprenderle ed assecondarle è sicuramente uno dei principali compiti dei genitori per poi decidere e scegliere quale abitudine sia più o meno opportuna ed adeguata ai bisogni del proprio bambino.
Scopriamo insieme che cosa si può fare per far rilassare i bambini prima della nanna:

  • orario preciso: seguendo le caratteristiche del bimbo, è importante individuare e stabilire un orario preciso per farlo addormentare.
  • atmosfera rilassante: è indispensabile creare un'atmosfera rilassante già un'ora prima della nanna, magari cullarlo cantandogli, o sussurrandogli all’orecchio parole dolci, lente e rassicuranti;
  • ascoltare musiche dolci;
  • abbassare le luci e diminuire i suoni;
  • effettuare i rituali con calma: il bambino percepisce se il genitore è agitato o nervoso e così facendo fatica ad addormentarsi;
  • allattare al seno, il contatto con la mamma genera nei piccoli sempre un momento intimo estremamente rilassante e rassicurante;
  • Fare un bel bagnetto: fare un bel bagnetto caldo con un buon detergente estremamente delicato come Bagno Totale Bio, rappresenta per il bambino un momento enormemente piacevole. Immersi in un ambiente che ricorda il liquido amniotico in cui hanno vissuto nei mesi di gestazione, tutti i bebè si sentono subito a proprio agio e questo contribuisce a trasformare una pratica necessaria in un momento di piacere.
  • Massaggiarlo: ideale è effettuare dei massaggi con un olio specifico come Olio Bio Rilassante, un olio biologico, rilassante ed emolliente, ricco di preziosi oli vegetali dalle particolari caratteristiche cosmetiche. Ottimo per la pelle dei più piccoli.