Con l'arrivo dei primi freddi invernali la nostra pelle è messa a dura prova: neve e gelo possono renderla secca e spenta.
Scopriamo perché questo accade e come proteggere al meglio il nostro viso dal freddo.

Perché è importante proteggere la pelle dal freddo?

Durante l'inverno il benessere della nostra pelle è messo in forte pericolo.
Quali sono gli effetti del gelo sulla cute? Le temperature rigide abbassano le difese dell'epidermide che, progressivamente, tende a perdere le sostanze nutrienti come i lipidi e l'acqua; in questo modo si creano condizioni di stress e forte disidratazione tanto che, la nostra pelle, può apparire sempre più secca, sottile e spenta. Basse temperature ma anche vento, pioggia e neve, se non contrastate adeguatamente, possono provocare molti effetti indesiderati sulla nostra pelle. Ecco perché è fondamentale aiutarla e proteggerla dal freddo, ponendo, soprattutto in questo periodo dell'anno, più attenzione alla nostra beauty routine.

Freddo e pelle secca: cause e conseguenze

La nostra pelle durante i mesi freddi dell'anno tende a disidratarsi e a seccarsi facilmente perché il nostro organismo, per proteggersi dal freddo, fa arrivare più sangue agli organi interni rispetto ad essa.
Per questo motivo, le cellule cutanee, avendo meno energie a disposizione, rallentano il loro ciclo vitale creando così tali effetti:

  • diminuzione del ricambio cellulare;
  • progressivo rallentamento della circolazione;
  • riduzione di produzione di collagene.

La pelle sempre più debole si assottiglia, si disidrata, tende a seccarsi ed a ingiallirsi. Questa può arrivare, nei soggetti più vulnerabili, anche a screpolarsi, irritarsi profondamente, fino al punto di spaccarsi. Questa spiacevole conseguenza ha un nome ben preciso: dermatite da freddo.
La dermatite da freddo precisamente è una patologia che colpisce solitamente persone che hanno una pelle più sensibile e compare sulle zone più esposte: mani e viso.

Per evitare queste irritazioni è importante prevenire e proteggere la nostra pelle con accorgimenti e rimedi naturali.
Scopriamo insieme come preparare la nostra cute per difenderla da aggressivi attacchi di freddo e del gelo.

I 7 rimedi naturali

Per evitare che la pelle risulti sottotono a causa del freddo, è buona norma seguire un rituale di bellezza particolarmente efficace e preciso.
Per fare ciò teniamo sempre a mente due dogmi estetici essenziali, ovvero:

  • per curare al meglio la nostra cute dobbiamo conoscerne il tipo;
  • la protezione e l'idratazione della pelle avviene sia all’interno che all’esterno del nostro corpo.
  1. Fai fare alla tua pelle un bel respiro al risveglio e prima di andare a dormire:
    La prima regola fondamentale da seguire per proteggere la pelle dal freddo è detergerla delicatamente. La detersione non deve essere troppo aggressiva, e dal momento che andrebbe ripetuta sia la sera che la mattina, è necessario scegliere, è necessario scegliere sempre dei detergenti delicati, naturali e poco schiumosi. Un detergente particolarmente indicato per la pulizia quotidiana del nostro viso è il Gel Detergente Viso - Con Latte BIO Delattosato ed Estratto di Uva Rossa, delicato e naturale, rimuove le impurità restituendo nuova luminosità alla pelle. 
  2. La tua pelle ha bisogno di nutrimento: per rispettare una perfetta beauty routine anti freddo, non dimenticarti di idratare in profondità la nostra pelle.
    Quindi anche in inverno, scegli creme idratanti ricche di nutrienti attivi, proprio come quelle di Tuscany Farm Florence.
    Ecco alcuni preziosi consigli su come scegliere la crema per una giusta idratazione, in base al tipo di pelle: se la tua pelle con il freddo tende a seccarsi velocemente, richiederà in questa stagione una maggiore idratazione.
    Al contrario, se hai una pelle grassa, questa necessiterà di un trattamento più specificatamente protettivo. Uno dei migliori protettivi naturali è sicuramente il collagene. Il collagene è una proteina fondamentale per la nostra pelle, essa influisce sul tono e sulla compattezza della cute, risultando davvero preziosa anche nella lotta contro l’invecchiamento.
    Proprio per tutte queste benefiche qualità, il collage è uno degli ingredienti che fa parte della nostra Crema Anti-Age al collagene naturale. Grazie alla sua texture particolarmente ricca, la nostra crema cosmetica al collagene naturale svolge nei confronti dell’epidermide un’azione protettiva ed idrorestitutiva.
  3. Un meraviglioso momento rigenerativo per la tua pelle, lo scrub: una volta a settimana regaliamoci un bel trattamento scrub per eliminare le cellule morte e donare alla tua pelle un po' di luminosità compromessa dal tipico colore giallognolo invernale.
  4. Il trucco c’è ma non si vede, si sente: il fondotinta
    Il make up è un grande alleato per proteggere la nostra pelle dal freddo. Oltre ad aiutarci esteticamente a rendere la pelle più colorata e luminosa, il fondotinta crea uno strato protettivo per il nostro viso. In inverno, preferiamo i prodotti liquidi a quelli in polvere.
  5. Alimentazione sana = pelle sana
    Seguiamo un'alimentazione sana e variegata, a base di frutta, verdura, acidi grassi essenziali omega 3, vitamine, minerali; questa buona abitudine aiuta il nostro organismo e la nostra pelle a “riscaldarsi” e proteggersi dal freddo.
  6. Non dimenticarti di bere: molta acqua!
    L’idratazione della pelle inizia dall'interno ecco perché è fondamentale anche a basse temperature bere molto acqua. Ricordiamoci di bere un bicchiere d'acqua ogni ora e durante la giornata approfittiamo del freddo per riscaldarci e gustarci una buona tisana o un tè caldo.
  7. Deumidificare l'aria sempre!
    Il pericolo che la pelle possa seccarsi non avviene solo all'esterno: in casa e in ufficio è importante deumidificare l'aria nel modo corretto. L'aria troppo secca infatti tende a disidratare la cute. Utilizziamo un deumidificatore elettrico o appoggiamo sopra i termosifoni dei piccoli contenitori per l'acqua.